Skip to content
Logo Skeepers
Open mobile menu button
Buyer Personas: 5 ragioni per utilizzarle nella tua strategia

Buyer Personas: 5 ragioni per utilizzarle nella tua strategia

Juanita Solano 28 October 2021

Sono molti i motivi per cui conoscere il tuo pubblico target diventa estremamente importante per veicolare in modo efficace il messaggio al tuo pubblico.

Nonostante sia ormai noto nel mondo del marketing, molte aziende sono indietro quando si tratta di utilizzare le più recenti tecnologie e strumenti di conoscenza del cliente.

Uno di questo strumenti che, nonostante sia relativamente comune, non viene utilizzato spesso come dovrebbe sono le buyer personas. Sono profili immaginari, specifici e ricchi di dettagli, dei tuoi potenziali clienti target. Vengono utilizzate per dare ai marketer un’idea specifica del pubblico a cui stanno parlando durante il processo di creazione del contenuto.

Se create e utilizzate in maniera corretta, diventano un elemento fondamentale all’interno delle strategie di marketing e sono estremamente utili durante la targetizzazione del pubblico corretto.

esempio buyer personas

Tuttavia, le buyer personas sono spesso trascurate e non prese sul serio dai professionisti del marketing convinti di conoscere già il pubblico a cui si rivolgono, oppure non dandogli importanza.

Scrivere un contenuto senza avere in mente il profilo specifico del pubblico è un grave errore e spesso potrebbe portare a risultati poco chiari, poco pertinenti e con un linguaggio sbagliato.

In questo articolo analizzeremo i 5 grandi benefici che le personas sono in grado di portare a chiunque le utilizzi, a patto che vengano create nella maniera corretta per la propria azienda.

1. Le buyer personas umanizzano il tuo pubblico

Il malinteso nasce dalla mancanza di dati, ma può anche derivare dalla tua incapacità di umanizzare il pubblico al quale parli. Ecco a cosa servono.

Quando crei una buyer personas, scatta qualcosa nella dimensione psicologica della tua strategia. Di punto in bianco non stai più facendo marketing a un gruppo di persone senza volto. In quanto ti rivolgi a Marco, a Giorgio o ad Anna e hai ben chiaro in mente chi queste persone siano. Non è importante che non siano persone reali, perché tu sai che i dati che rappresentano sono veri e sono basati su informazioni reali derivate dai tuoi clienti. Essere in grado di guardare alle personas come degli esseri umani con caratteristiche specifiche e sentimenti rende la comunicazione più semplice e aiuta a scrivere in modo più efficiente ed efficace.

diverse buyer personas

2. Le buyer personas per porsi le giuste domande

Un’altra ottima freccia al loro arco è aiutare l’azienda a pensare al cliente nel migliore dei modi. Per creare una buyer personas efficace, devi chiedere ai tuoi clienti, potenziali e non, le giuste domande per capire chi siano realmente. Ecco alcuni esempi:

  • Quanti anni hai?
  • Che lavoro fai?
  • A chi fai riferimento a lavoro?
  • Qual è la sfida più grande a lavoro?
  • Cosa ti aiuta a portare a termine il tuo lavoro?
  • Quali risorse ti mancano?
survey via chat

Queste domande possono aiutarti a creare dei profili accurati e comprensivi di tutte le informazioni. Inoltre, migliorano il customer knowledge della tua azienda, utile in qualsiasi situazione. In altre parole, creare le buyer personas è un ottimo step per conoscere meglio i clienti a livello aziendale. Queste sono le domande che la tua area marketing dovrebbe chiedere ai clienti, che siano essi buyer personas o meno.

3. Sintonizzano tutti sulla stessa linea

Le buyer personas possono essere utilizzate da chiunque all’interno del dipartimento marketing e dell’azienda più in generale. Focalizzarsi su due o tre personas è utile per unificare il tuo marketing e aiutare i dipendenti a ragionare all’unisono.

Come area marketing, devi assicurarti che ogni fase della tua strategia sia allineato. I content writer del tuo team devono essere focalizzati sulla stessa nicchia, così come i grafici e il reparto vendita. Semplificano questo processo e forniscono ottimi risultati in modo semplice ed efficace.

CTA

4. Aiutano a focalizzarsi mentre si scrive

Se, uno dei principali benefici è umanizzare il pubblico, l’altro è sicuramente mantenersi concentrati durante il brainstorming e la scrittura. È facile distrarsi durante la creazione di idee giorno dopo giorno. Avere in mente una specifica buyer personas alla quale interfacciarsi diventa un checkpoint mentale utile per filtrare le idee.

È questo un articolo che Bruno leggerebbe? Potrebbe interessargli questa statistica? Gli sto dicendo cose che potrebbe già sapere?

Sono queste le domande che potresti porti avendo in mente un profilo dettagliato della personas alla quale stai comunicando e ti farà risparmiare molto tempo e lavoro.

5. Le buyer personas guidano verso i clienti reali

L’ultimo beneficio che sono in grado di produrre è che creano le situazioni per trovare lead reali. Tramite la ricerca su LinkedIn e altri mezzi online e offline, puoi associare i profili alle persone che corrispondono alla descrizione e lavorare su di loro. Ti mostrano il tuo pubblico e i tuoi prossimi clienti.

Cosa aspetti, dunque? Clicca sul banner per conoscere la nostra soluzione CX Management e richiederci una demo!

Scopri le nostre Soluzioni