Skip to content
Logo Skeepers
Open mobile menu button
Perché vendere i propri prodotti su Amazon?
Aumentare la conversione Consumer videos

Perché vendere i propri prodotti su Amazon?

Cominciamo con un indovinello: qual è il principale motore di ricerca di prodotti al mondo? Se pensi che sia Google, ti sbagli. La risposta corretta è Amazon. Questa piattaforma svolge un ruolo fondamentale nell’esperienza di acquisto di milioni di utenti italiani. E sono innumerevoli i brand che vendono più sul marketplace di Amazon che sul proprio sito e-commerce.

Il successo di Amazon non è sicuramente casuale. La celebre piattaforma americana fornisce una risposta estremamente efficace alle principali sfide della vendita online.

Ecco perché vendere i propri prodotti sul marketplace di Amazon.

1 – Amazon è la più grande vetrina del mondo

Cominciamo con qualche cifra. Nel 2021, Amazon ha realizzato un fatturato di 470 miliardi di dollari in tutto il mondo e di 8 miliardi di euro in Italia.

In Italia, Amazon è, secondo Simarweb:

  • Il 5° sito web più visitato.
  • Con 181 milioni di visite mensili.
  • 9.5 pagine viste per sessione, mediamente.
  • E con una durata media della sessione è di 7 minuti.

Aggiungiamo che il 90% degli italiani ha fatto acquisti su Amazon negli ultimi 12 mesi (fonte: Statista).

Queste cifre sono il motivo principale per vendere su Amazon: la piattaforma è di gran lunga il primo sito sul quale gli italiani acquistano.

Amazon non vende solo i propri prodotti. La piattaforma consente a qualsiasi venditore terzo (tu) di vendere i propri prodotti, in cambio fondamentalmente di una commissione sulle vendite. Amazon è il cosiddetto luogo di mercato, un marketplace.

Offre ai rivenditori un alto livello di visibilità e l’accesso a un pubblico di decine di milioni di consumatori. E questo solo in Italia.

Passiamo al secondo motivo.

2 – Avere una presenza su questo marketplace è semplice e poco costoso

Vendere prodotti sul marketplace è semplice e non richiede grossi investimenti. Inoltre, molti rivenditori online non hanno un proprio sito e-commerce e realizzano tutte le loro vendite su Amazon.

La piattaforma ti guida nella creazione della tua pagina di venditore e gestisce molte delle attività legate alla gestione del tuo negozio online. Torneremo su questo punto tra poco.

La principale fonte di guadagno del marketplace è una commissione sui prodotti venduti sulla sua piattaforma.

3 – La piattaforma privilegia le recensioni dei clienti

Le recensioni dei clienti svolgono un ruolo fondamentale nella shopping experience dei consumatori online. La lettura delle recensioni dei clienti è spesso il fattore decisivo per l’acquisto di un prodotto.

Lo sappiamo bene, in quanto Recensioni Verificate, una delle principali piattaforme per la gestione delle recensioni dei clienti, fa parte del gruppo Skeepers.

Schermata delle recensioni dei clienti su una pagina prodotto Amazon

L’uso intelligente delle recensioni dei clienti sulla piattaforma di Amazon contribuisce a ottimizzare i tassi di conversione.


Questo punto si ricollega al precedente. La fiducia riposta dai consumatori nel marketplace è in parte il risultato di questa forte politica di valorizzazione delle recensioni dei clienti. Amazon offre anche la possibilità di integrare i video nelle pagine dei prodotti, oltre alle foto.

Ti invitiamo ad approfittare di questa opportunità grazie alla nostra piattaforma per pubblicare video dei consumatori. Questo è indubbiamente uno dei modi migliori per migliorare il tasso di conversione delle schede prodotto.

Perché dovresti approfondire l’argomento?

Poche aziende presenti sul mercato sfruttano questo strumento, ed è un peccato. I video dei consumatori aggiungono una dimensione umana e dinamica alle tue schede prodotto e svolgono un ruolo importante nel migliorare i tassi di conversione.

Per lo stesso motivo delle recensioni dei clienti: rassicurano i clienti e consentono di farsi un’idea più precisa del prodotto e del suo utilizzo.

Segnaliamo inoltre che la nostra piattaforma Consumer Videos ti permette di automatizzare la produzione di video consumer e di pubblicarli automaticamente su tutti i canali: il tuo sito di e-commerce, i tuoi social network… e persino su Amazon.

4 – Amazon gestisce parte della logistica del tuo e-commerce

Il marketplace offre il servizio “Fulfillment by Amazon” (FBA), che consente di esteriorizzare la gestione delle scorte e delle consegne.

Il principio è semplice: i prodotti vengono inviati ai centri di distribuzione di Amazon, dove vengono stoccati. La piattaforma si occupa poi dell’imballaggio, della spedizione e anche del servizio clienti.

Questo è un altro vantaggio innegabile, soprattutto se sei un DNVB.

Pagina del servizio FBA su Amazon.it

5 – Il servizio clienti di Amazon è un punto di riferimento

L’assistenza clienti di Amazon gode di un’ottima reputazione, sia che tu sia un cliente-acquirente che un cliente-venditore. La piattaforma è disponibile telefonicamente tutti i giorni, dalle 6 alle 24 dal lunedì al sabato e dalle 10 alle 19 la domenica.

Scegliendo di vendere sul marketplace, non solo offri ai tuoi clienti un’assistenza clienti rinomata per la sua reattività e professionalità, ma ne benefici anche come cliente-venditore.

6 – Il marketplace di riferimento per lo sviluppo delle vendite internazionali

I 5 vantaggi precedenti dovrebbero essere sufficienti a convincerti… Per chi ha ancora qualche dubbio, ecco due ultimi vantaggi.

Precisiamo che non siamo partner di Amazon e non abbiamo alcun interesse commerciale nel raccomandarti questa piattaforma. Lo facciamo perché siamo convinti che vendere su questa piattaforma rappresenti un’ottima opportunità per la maggior parte dei commercianti.

Amazon è una piattaforma globale. Vendere su questa piattaforma è un ottimo modo per vendere i propri prodotti sui mercati internazionali. La piattaforma può gestire la logistica delle consegne internazionali dalla A alla Z.

7 – Amazon fornisce l’accesso a un sistema di reportistica completo

Infine, la piattaforma fornisce l’accesso a strumenti avanzati di analisi delle prestazioni. È possibile tenere sotto controllo il traffico sulle schede prodotto di Amazon:

  • Tasso di conversione.
  • Ordini.
  • Consegne.
  • Resi.
  • Recensioni dei clienti.

In breve, Amazon ti fornisce tutte le chiavi necessarie per gestire la tua attività sul suo marketplace, fin nei minimi dettagli: un vero e proprio vantaggio.

Ci auguriamo di averti convinto dell’importanza di prevedere una presenza su Amazon. Riteniamo si tratti di un canale di vendita da prendere seriamente in considerazione, a complemento dei canali tradizionali.


E ricorda il nostro consiglio: per aumentare la conversione, non esitare a includere i video nelle tue schede prodotto.

<!–[if lte IE 8]>
<![endif]–>2022-IT-SKP-CV-LS-CTA-BC-LaRedoute
hbspt.cta.load(20304540, ‘2be20bac-4ac0-42aa-bb09-7f79ee93a0cc’, {“useNewLoader”:”true”,”region”:”na1″});